Loading...

Come fare pubblicità su YouTube

Scopri come farti conoscere sfruttando le potenzialità di YouTube.

Come fare pubblicità su YouTube

Fare pubblicità attraverso contenuti video da diffondere on line, perchè no?
I costi sono vantaggiosi, il riscontro è notevole, sarebbe sbagliato non approfittarne.

In questo articolo vi spiegheremo come fare pubblicità su YouTube, la piattaforma web che consente la condivisione e la visualizzazione di video in rete.

Vi sarà forse capitato di cercare un video on line e cliccandoci sopra trovare l'odiosa premessa pubblicitaria.
Quello che molti non sanno però è che YouTube offre gli inserzionisti la possibilità di inserire un altro tipo di annuncio a pagamento attraverso AdWords.

AdWords è il servizio on line di advertising che permette di inserire spazi pubblicitari all'interno delle pagine di ricerca di Google e quindi anche su YouTube che è di proprietà di Google.

Ovviamente su YouTube vengono pubblicati solo annunci che pubblicizzano video.
Si riconoscono dalla scritta “annuncio” evidenziata da un colore arancio e vengono posizionati tra i primi risultati di ricerca.

Volete sapere come fare pubblicità su YouTube e quanto costa?

1. Come pubblicare un annuncio su YouTube

Aprendo AdWords in basso a sinistra c'è il link “tutte le campagne video” dove potete impostare la vostra campagna.
Al pari delle campagne tradizionali vi verrà chiesto di impostare il budget che volete investire, il target di riferimento, l'area geografica che vi interessa coprire.

Quando gli annunci devono essere pubblicati su Google, AdWords chiede all'inserzionista di inserire delle parole chiave per far uscire la pubblicità ogni volta che gli utenti fanno una ricerca specifica.
Se l'annuncio deve invece essere pubblicato su YouTube le cose cambiano: non si richiedono le parole chiave, ma il target di riferimento.
Questo perchè le ricerche su YouTube sono poche e ristrette ad ambiti definiti come musica o giochi.

Ciò significa che limitare la visualizzazione di un annuncio alla ricerca della parola chiave significa ottenere pochissime visualizzazioni, a meno che le parole chiave non siano molto ricercate.
Quindi per avere un maggior numero di click è meglio rivolgersi a target di persone anche non legate alla ricerca.
AdWords permette di impostare sesso, età, interessi degli utenti che volete visualizzino l'annuncio, ma vi offre anche la possibilità di far girare lo spot su siti tematici al di fuori di YouTube, accanto a video specifici.

2. I costi della pubblicità su YouTube

Si paga per ogni singolo click e la differenza rispetto agli annunci pubblicati su Google è che l'utente cliccandoci sopra non viene reindirizzato a un altro sito, ma vede un video.
Detto in altre parole, il click non è la visita al proprio sito, ma la visualizzazione del video.

Ma veniamo ai costi.
Un click su Google non può costare meno di 0,3 euro, un click su YouTube oggi può anche costare meno di 0,05 euro, quindi molto di meno di un click sugli annunci testuali di Google.

3. Come fare pubblicità su YouTube e avere un buon riscontro

Il successo di un campagna pubblicitaria su YouTube dipende da due fattori:

  • la qualità dal video: deve essere di impatto, avere una prima schermata accattivante per invogliare gli utenti a cliccarlo e non deve essere troppo lungo
  • dalla definizione del target di riferimento (i potenziali clienti)

Conclusioni

Ci sono diverse variabili che ci indicano come fare pubblicità su YouTube in modo corretto.
Non è tanto quanto si vuole spendere a determinare o meno il successo di una campagna, ma la definizione di un target di utenti il più in linea possibile con quanto viene proposto nel video che dal canto suo deve bucare lo schermo, essere di impatto per rimanere impresso e ottenere molte visualizzazioni.

Come fare pubblicità su YouTube
Tags
Hai trovato interessante quest'articolo? Condividilo con i tuoi amici e conoscenti:

Richiedi un Preventivo