Loading...

Web marketing turistico

Come promuovere on line un'agenzia che lavora nel settore turistico

Anche l'industria del turismo ha dovuto adeguarsi ai mutamenti imposti dall'era digitale. Il web rappresenta ormai un canale fondamentale dove veicolare messaggi e informazioni al fine di acquisire nuovi clienti: questo concetto vale per tutte le aziende, ma in particolare per quelle che operano nel settore turistico. È allora fondamentale capire come promuovere on line un'agenzia che lavora nel settore turistico. Attraverso un sito strutturato in più lingue, infatti, gli operatori turistici o gli albergatori possono trovare clienti in ogni parte del mondo. Ma perché ciò avvenga il sito e l'attività dell'agenzia devono essere oggetto di una campagna di promozione on line: a questo serve il web marketing turistico.

E’ importante ad esempio far conoscere il brand dell'agenzia per distinguere la sua attività da quella della concorrenza e anche per facilitare gli utenti nel corso del ciclo di acquisto.

Le strategie del web marketing turistico

Ma quali sono le corrette strategie di web marketing turistico che dovrebbero essere adottate? Una buona comunicazione turistica sulla rete deve seguire delle linee guida fondamentali:

  • La comunicazione deve essere coerente. Il web marketing turistico deve tenere in considerazione tutti i canali utilizzati da un brand e fare in modo che la comunicazione sia costante e coerente su tutti gli spazi a disposizione.
  • Lo storytelling, ovvero la capacità di raccontare storie. Esperienze di viaggiatori, racconti di paesi lontani, potrebbero essere fattori determinanti nella vendita di un pacchetto viaggio. Il social rappresentano un ottimo luogo per condividere storie e farle conosce a molte persone, ma non sono da trascurare i blog e gli altri spazi che la rete offre.
  • Il messaggio che l'azienda vuole dare. Le persone si collegano alla rete quotidianamente, leggono informazioni, interpretano in base al loro punto di vista, condividono ciò che ritengono interessante, scambiano opinioni e considerano quelle degli altri se devono acquistare un prodotto o scegliere una location per le vacanze. Per questi motivi l'agenzia deve fare in modo che il suo lavoro e il suo marchio siano ben riconoscibili dai potenziali clienti, deve creare un'immagine positiva e curare la sua reputazione.
  • Dati e statistiche. Il web marketing turistico aiuta i brand ad analizzare, monitorare e valutare i propri numeri per indentificare meglio il target di clienti a cui proporre pacchetti viaggio.
  • I dispositivi mobili. I viaggiatori oggi sono sempre connessi grazie ai dispositivi mobili, è bene quindi che le agenzie ne tengano conto e siano pronte a stabilire connessioni e interazioni con i clienti per risolvere dubbi o piccoli problemi che possono insorgere.
  • SEO e posizionamento nei motori di ricerca. Si può investire nel posizionamento del proprio sito al fine di vederlo apparire in prima pagina quando si fa una ricerca: è statisticamente provato che gli utenti cliccano sui primi risultati che trovano.
  • Campagne a pagamento con AdWords. È possibile anche investire un budget per avviare una campagna pubblicitaria a pagamento tramite Google AdWords.
Tags

Richiedi un Preventivo